Le ricette dei “Biologi Alla Riscossa”

Written by on 25 aprile 2018

Una volta al mese a RadioVoceSpazio scienza e cucina si fondono insieme grazie ai “Biologi Alla Riscossa” direttamente dall’Università A.Avogrado.

Simona Martinotti ed Elia Ranzato, ricercatori e docenti di biologia, sono ideatori e conduttori del programma che ogni mese ci porta alla scoperta della buona cucina con aneddoti e curiosità scientifiche in compagnia dei loro studenti.


La scorsa puntata l’arrivo della primavera ha risvegliato l’attenzione sugli ortaggi freschi di stagione.

L’Asparagus Officinalis (asparago) è senza ombra di dubbio un prodotto molto apprezzato e ricercato con circa 1600 varietà conosciute.
L’asparago è un ortaggio conosciuto sin dall’antichità, i greci lo indicarono come potente afrodisiaco e non sono rari i casi di uomini illustri che ne hanno apprezzato le qualità. Luigi XIV, il Re Sole, ne era così ghiotto da far erigere a Versailles un obelisco in onore del giardiniere che riuscì a coltivarli tutto l’anno, anche Napoleone III li ritenne così indispensabili nelle cene intime con donne avvenenti, da rimandare il convivio nel caso il cuoco non li avesse preparati.

Consumare asparagi vuol dire fare scorta di antiossidanti, vitamine e minerali, depurare l’organismo da scorie e sostanze dannose e preservare la salute di cuore e muscoli.

Antipasto, contorno o piatto completo?

I Biologi allaRiscossa ci hanno spiegato e raccontato in diretta parecchie ricette interessanti come il risotto all’asparago bianco del Veneto, l’asparago in agro (ricetta tra le più semplici e diffuse), alla parmigiana, alla Bismark e la minestra uova-parmigiano-asparagi.”

Quella consigliata però è una ricettina pratica e veloce per un secondo piatto primaverile da servire con meno di 20 minuti di preparazione.

 


Le ricette dei Biologi alla Riscossa

“Asparagi con uovo e pancetta”, Ingredienti per 2 persone:

   2 uova

   1 cucchiaio d’aceto

   25 gr di pancetta affumicata a striscioline

   8-10 punte di asparagi

   sale q.b.

Bollire gli asparagi per qualche minuto in acqua salata.

Rosolare la pancetta in una padella antiaderente e fatevi insaporire gli asparagi.

Cucinate le uova a piacere o in camicia o in padella all’occhio di bue.

Componete il piatto mettendo gli asparagi e la pancetta sul fondo, adagiatevi l’uovo e cospargete con le scaglie di formaggio.

Per i più golosi proponiamo in podcast la ricetta della “Crostata dolce con asparagi bianchi”.


Il prossimo appuntamento con i “Biologi alla Riscossa” è per il mese di maggio sempre dai 93.8 fm di RVS fm.


RVS Fm

Always With You!

Current track
TITLE
ARTIST

Background